Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy
Seguici su
cerca

#Orange the World

dal 25 novembre 2020 al 26 novembre 2020

#orange the world

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne il Centro Antiviolenza di Vittorio Veneto organizza due serate:
- mercoledì 25.11 Katiuscia Bonato "Omaggio alle vittime di violenza"
- giovedì 26.11 Roberta Bruzzone "Cosa c'entra l'amore

Il 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, il Soroptimist Club di Conegliano-Vittorio Veneto ed il CAV Centro Anti Violenza di Vittorio Veneto sosterranno la campagna “Orange the World” promossa da UN Women, ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile, impegnato nella lotta contro ogni forma di discriminazione e violenza di genere, sotto qualsiasi forma essa si manifesti: fisica, psicologica, economica.

In questa importante giornata, dall’imbrunire sino alle ore 21.30, le caserme dei Carabinieri di Vittorio Veneto e Conegliano verranno illuminate in arancione, colore scelto come simbolo di un futuro di maggiore consapevolezza, per ricordare che c’è un luogo sicuro al quale rivolgersi: le “stanze tutte per sé” ovvero aule protette ed accoglienti allestite dal Soroptimist nelle quali tante donne trovano il coraggio per denunciare abusi e maltrattamenti ed intraprendere il percorso che porta all’allontanamento da situazioni che mettono a rischio la loro vita e quella dei loro figli.

Questi luoghi non hanno mai sospeso la loro attività ed hanno continuato ad offrire protezione, in un tempo in cui la pandemia ha tragicamente fatto registrare un aumento degli episodi di violenza domestica e di genere.

Mercoledì 25 novembre alle ore 21.00 ci sarà una diretta dalla Caserma dei Carabinieri di Vittorio Veneto, appositamente illuminata di arancione (il colore scelto dalle Nazioni Unite per dire NO alla discriminazione di genere )grazie alle Amiche del Soroptimist Club Conegliano_Vittorio Veneto , che hanno anche allestito all’interno della Caserme dei Carabinieri di Vittorio Veneto e Conegliano, la “Stanza tutta per sé”, cioè un luogo protetto, accogliente e sicuro, dotato di apposita tecnologia, dove poter raccogliere la testimonianza di Donne che hanno subito violenza in contesto adatto e assistite da Personale appositamente preparato. Dalla Stanza tutta per sé, Katiuscia Bonato, attrice, ci donerà la lettura di due storie/testimonianze di violenza. Il tutto alla presenza di un Carabiniere Donna, da poco in forza nella Caserma stessa.

Giovedì 26 novembre alle ore 20.30, il CAV Vittorio Veneto organizza l’intervento della Criminologa, dott.ssa Roberta BRUZZONE che ci parlerà ancora di violenza con un webinar dal titolo: Cosa c’entra l’amore?

Entrambi gli eventi sono GRATUITI. Per partecipare, è sufficiente cliccare su uno dei seguenti link al Comune di Vittorio Veneto:

www.youtube.com/comunevittorioveneto

www.facebook.com/comunevittorioveneto

 

25 novembre - Katiuscia Bonato "Omaggio alle donne vittime di violenza"

Orangetheworld - 25.11.2020

26 novembre - Roberta Bruzzone "Cosa c'entra l'amore"

Cosa c'entra l'amore_Roberta Bruzzone