Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy
Seguici su
cerca

Percorso educativo per genitori e figli pre e adolescenti

22 settembre 2021

Scambi intergenerazionali_locandina
Data di Pubblicazione

22 settembre 2021

Argomenti

Il progetto

L’adolescenza è un momento ricco di cambiamenti, di sperimentazioni e di ridefinizione della propria identità personale, in cui diviene di fondamentale importanza sostenere e promuovere nei ragazzi il potenziamento delle life, la scoperta e la valorizzazione delle capacità e risorse personali e dare loro la possibilità di raccontarsi e di confrontarsi. E’ anche un periodo di profonda difficoltà relazionale tra due generazioni (genitori e figli) che faticano a riconoscersi in quanto portatori di bisogni diversi: di autonomia e di sperimentazione i ragazzi, di controllo e sicurezza i genitori. Se pensiamo all’adulto in relazione con l’adolescente, è importante sostenere l’adulto a recuperare il modo che aveva di sperimentare le emozioni in quel periodo della vita, perché al di là dei nuovi mezzi di comunicazione, il denominatore comune rimane il linguaggio delle emozioni. Dall’altra parte l’adolescente ha bisogno di essere accompagnato a guardare dentro se stesso, per comprendere meglio ciò che sta oltre se stesso, e imparare come comunicare gli stati d’animo, le emozioni, le paure, le speranze. In questa difficoltà di relazione è importante ripartire dalle basi della comunicazione: non possiamo comprendere ciò che non comunichiamo, o ciò che noi crediamo di comunicare. In questo periodo particolare, segnato dallo stato di emergenza Covid-19, emerge ancora di più la necessità di coinvolgere l’intera famiglia e non solo i ragazzi o solo i genitori, per supportare la famiglia nelle dinamiche importanti da un punto di vista psicologico e famigliare che la pandemia può aver accentuato. Il percorso vede i genitori e i ragazzi coinvolti in momenti di cammino e di riflessione, personale e di gruppo, per imparare a comprendere i diversi punti di vista e comunicare in modo efficace, nel rispetto delle differenze di ciascuno. In linea con le disposizioni di sicurezza previste per la lotta alla diffusione del virus COVID-19, si favorirà la realizzazione di attività outdoor. In caso di pioggia le attività si svolgeranno in sale adatte al numero di persone presenti.

Organizzazione e calendario

Il progetto prevede la realizzazione di 3 percorsi (distribuiti nel territorio del distretto di Pieve di Soligo, Ulss 2) costituiti da 6 incontri ciascuno (vedi schema sotto). Ragazzi e genitori verranno accompagnati da 2 educatori/formatori in attività interattive, finalizzate a conoscersi e a riconoscersi, per imparare a valorizzare le proprie potenzialità all’interno della famiglia e allo stesso tempo a dialogare. I primi due incontri prevedono attività intra-generazionale. Gli altri 4 incontri invece prevedono momenti di riflessione e di confronto intra- e inter- generazionali. Di seguito calendario degli incontri e tematiche.

TEMI E DATE DEGLI INCONTRI

TEMA

AREA 1

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA

AREA 2

SAN VENDEMIANO

AREA 3

CAPPELLA MAGGIORE

1° :PRESENTAZIONE DEL PERCORSO E CONOSCENZA RECIPROCA - In questo incontro genitori e ragazzi si incontreranno in gruppi separati per dar loro modo di conoscersi e confrontarsi come gruppo. L’attività sarà perciò incentrata sulla conoscenza di sé e degli altri, e per favorire un clima di fiducia e di dialogo fondamentali per l’attività.

SABATO 09.10.21 ORE 15.00-18.00

MERCOLEDI’ 13.10.21 ORE 20.00- 22.30

GIOVEDI’ 04.11.21 ORE 20.00-22.30

2° :ESSERE FAMIGLIA ADOLESCENTE: LUOGHI COMUNI E DIFFICOLTA’ REALI - In questo incontro il gruppo genitori e il gruppo ragazzi si confronteranno su quelli che sono i bisogni, le richieste, le necessità, le difficoltà legate al proprio status. Il confronto rimane interno al proprio gruppo ed ha lo scopo di mettere le basi per il confronto intergenerazionale.

SABATO 16.10.21 ORE 15.00-18.00 MERCOLEDI’ 20.10.21 ORE 20.00- 22.30

GIOVEDI’ 11.11.21 ORE 20.00- 22.30

3°:LA COMUNICAZIONE: GENERAZIONI E LINGUAGGI A CONFRONTO - La comunicazione è spesso la causa delle incomprensioni. Ascoltare e comprendere il linguaggio dell’altra persona ci permette di creare vicinanza. Spesso genitori e figli parlano lingue che l’altro non comprende, creando divisioni difficili da colmare. 

SABATO 23.10.21 15.00-18.00 MERCOLEDI’ 27.10.21 ORE 20.00- 22.30

GIOVED I’ 18.11.2 1 ORE 20.00- 22.30

4°:IO ADOLESCENTE/IO GENITORE, IDEALE E REALE A CONFRONTO - Oltre alle difficoltà di comunicazione vi è un problema di aspettative, dei genitori nei confronti dei figli e dei figli nei confronti dei genitori. Prendere consapevolezza con queste aspettative, imparare a conoscere chi davvero ho di fronte permette di avvicinarsi e di confrontarsi in modo più sereno ed efficace

SABATO 30.10.21 ORE 15.00-18.00 MERCOLEDI’ 03.11.21 ORE 20.00-22.30

SABATO 20.11.21 ORE 15.00- 18.00

5°:LA FAMIGLIA: UNA SQUADRA VINCENTE? - La famiglia è un insieme di persone che compongono un gruppo, nel quale spesso non ci sono obiettivi condivisi e questo crea tensione. Confrontarsi sugli obiettivi e su una metodologia di vita insieme permette di diventare una squadra che si sente vincente (serena)

SABATO 06.10.21 ORE 15.00-18.00 MERCOLEDI’ 10.11.21 ORE 20.00- 22.30

SABATO 27.11.21 ORE 15.00- 18.00

6°:CONTINUARE A CAMMINARE INSIEME - Siamo in continuo cambiamento grazie alle esperienze che viviamo. E’ importante imparare a continuare a confrontarsi. In quest’ultimo incontro proveremo a confrontarci rispetto al cambiamento avvenuto durante il percorso, per poter continuare a crescere insieme come famiglia

SABATO 13.10.21 ORE 15.00-18.00

MERCOLEDI’ 17.11.21 ORE 20.00- 22.30

SABATO 04.12.21 ORE 15.00-18.00

METODOLOGIA Durante gli incontri si alterneranno attività di formazione attiva, lavori di gruppo, attività di role playing, di riflessione personale, dando anche la possibilità di confrontarsi su e attraverso la tecnologia come modalità di comunicazione. Ad accompagnare il gruppo ci saranno 2 educatori della CSA, cooperativa sociale ONLUS.