Polizia Urbana

Il regolamento di polizia urbana disciplina, in conformità dei principi generali dell’ordinamento giuridico ed in armonia con le norme speciali e con le finalità dello Statuto Comunale, comportamenti ed attività comunque influenti sulla vita della comunità cittadina al fine di salvaguardare la convivenza civile, la sicurezza dei cittadini e la più ampia fruizione dei beni comuni e di garantire livelli accettabili di qualità di vita nonchè più specifica protezione del patrimonio comunale e dell’ambiente.

Il servizio di controllo ed intervento in materia di polizia Urbana ha natura amministrativa e viene svolto dal Consorzio di Polizia Locale “Piave”, nonché dai dipendenti comunali, funzionari ed agenti che, nei limiti del servizio cui sono destinati, abbiano, a norma di legge o di regolamento, l’obbligo di far osservare le disposizioni dell’autorità comunale e di accertare determinati fatti.